Fine della sofferenza

Il risveglio non implica la fine della sofferenza ma la fine della sofferenza come un problema.

Annunci

3 thoughts on “Fine della sofferenza

  1. Un problema è sofferenza psicologica… va da sè che il dissolvimento di questa “problematicità” produca la fine della sofferenza psicologica, della mente. La sofferenza del corpo invece è connaturata al suo funzionamento. Non può essere dunque eliminata ma quello che può essere dissolto è la sofferenza a livello mentale con cui drammatizziamo la sofferenza fisica. 🙂

  2. La sofferenza è patimento ossia subire delle condizioni; ovviamente per chi ha sciolto il nodo dell’ignoranza nessun limite continua ad operare. Quindi credo perda di senso un distinguo tra psiche e corpo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...