L’occhio

Come può l’occhio vedere se stesso? Questo fatto nega forse l’esistenza della vista stessa? Non è necessario vedere la vista per dire che la vista è reale ed auto-evidente. Mentre vedi il mondo sei consapevole dell’occhio e della vista stessa?
Allo stesso modo come può la Consapevolezza essere ridotta ad oggetto di conoscenza e di esperienza, essendo lo spazio senza forma in cui tutte le forme, pensieri ed esperienze appaiono? La natura della Consapevolezza può essere realizzata attraverso una forma di conoscenza totalmente differente, che non è nè di tipo concettuale, nè di tipo sperimentale, nè di tipo mistico. Questa forma alternativa di conoscenza è l’oggetto di tutte le tradizioni Non-Duali, dall’Advaita Vedanta allo Zen.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...