“Advaita” nel Vangelo di Tomaso

3. Gesù disse: “Se coloro che vi guidano vi dicono: il Regno di Dio è in cielo! Allora gli uccelli del cielo vi precederanno. Se vi dicono: è nel mare! Allora i pesci del mare vi precederanno. Il regno è invece dentro di voi e fuori di voi. Quando vi conoscerete, allora sarete conosciuti e saprete che voi siete i figli del Padre che vive. Ma se non vi conoscerete, allora dimorerete nella povertà, e sarete la povertà.”

5. Gesù disse, “Conosci ciò che ti sta davanti agli occhi, e quello che ti è nascosto ti sarà rivelato.Perché nulla di quanto è nascosto non sarà manifestato.”

18. I discepoli dissero a Gesù, “Dicci, come verrà la nostra fine?”
Gesù disse, “Avete dunque trovato il principio, perchè cercate la fine? Vedete, la fine sarà dove è il principio.Beato colui che si situa al principio: perché conoscerà la fine e non sperimenterà la morte.”

22. Gesù vide alcuni neonati che poppavano. Disse ai suoi discepoli, “Questi neonati che poppano sono come quelli che entrano nel Regno.” E loro gli dissero, “Dunque entreremo nel regno come neonati?” Gesù disse loro, “Quando farete dei due uno, e quando farete l’interno come l’esterno e l’esterno come l’interno, e il sopra come il sotto, e quando farete di uomo e donna una cosa sola, così che l’uomo non sia uomo e la donna non sia donna, quando avrete occhi al posto degli occhi, mani al posto delle mani, piedi al posto dei piedi, e figure al posto delle figure allora entrerete nel Regno.”

34. Gesù disse, “Se un cieco guida un cieco, entrambi cadranno in un fosso.”

39. Gesù disse, “I Farisei e gli accademici hanno preso le chiavi della conoscenza e le hanno nascoste. Non sono entrati, e non hanno permesso a quelli che volevano entrare di farlo.Quanto a voi, siate furbi come serpenti e semplici come colombe.”

77. “Io sono la Luce che sovrasta tutti loro, io sono il Tutto. Il tutto promanò da me e il tutto giunge fino a me. Spaccate il legno ed io sono lì dentro. Solleva la pietra à la mi troverai.”

80. Gesù disse, “Chi è arrivato a conoscere il mondo ha scoperto un cadavere, e chi ha scoperto un cadavere è al di sopra del mondo.”

105. Gesù disse, “Quando farete dei due uno diventerete figli di Adamo, e quando direte ‘Montagna, spostati!’ si sposterà.”

113. I discepoli gli domandarono: “In quale giorno verrà il Regno?” Gesù rispose: “Non verrà mentre lo si aspetta. Non diranno: “Ecco, è qui!”. Oppure: “Ecco, è là!”. Bensì il Regno del Padre è diffuso su tutta la terra e gli uomini non lo vedono”.

dal Vangelo di Tomaso

Annunci

2 thoughts on ““Advaita” nel Vangelo di Tomaso

  1. I vangeli apocrifi e gnostici, a prescindere dalle faziose diatribe sulla loro autenticità o meno, contengono passi di rara poesia e profondità. Inoltre emerge come il messaggio di Cristo sia semplicemente una vivificazione nel linguaggio del suo tempo della stessa Verità espressa da tutti i grandi saggi dell'umanità. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...